Da cosa dipende il rendimento di un Impianto Fotovoltaico?

Scopriamo insieme da cosa dipende il rendimento di un Impianto Fotovoltaico

Riuscire a comprendere da cosa dipende il rendimento di un impianto fotovoltaico è fondamentale sia per gli addetti ai lavori, sia per il cliente.

Infatti, questo aiuta a capire se il fotovoltaico possa essere la scelta giusta in base alle proprie esigenze.

Ricordiamo che ricorrere al fotovoltaico comporta, innanzitutto, una scelta etica e morale a difesa dell’ambiente; rappresenta un investimento economico nel tempo ma è necessario capire quanto risparmio ne deriva. A tal proposito, quindi, conoscere l’effettivo rendimento dell’impianto è essenziale perchè da esso deriva il risparmio sulla bolletta elettrica.

risparmio in bolletta

Il rendimento di un Impianto Fotovoltaico

Per prima cosa è opportuno sottolineare che il ritorno economico dell’impianto fotovoltaico dipende, innanzitutto, dal suo rendimento produttivo.

PerformancePer capire l’effettivo rendimento devi conoscere tre statistiche di produzione e di consumo che ti aiuteranno ad ottimizzare la resa dell’impianto.

  1. Quanto stai producendo;
  2. Quanto stai autoconsumando;
  3. Quanti kwh stai immettendo in rete.

Sono diverse le variabili che incidono sul rendimento del tuo Impianto fotovoltaico. Vediamole più nel dettaglio.

Cosa incide sul rendimento dell’Impianto Fotovoltaico?

I fattori che incidono sul rendimento dell’Impianto FV sono: esterni, ambientali e di posizionamento; interni, pannelli, inverter, ottimizzatori, ecc.

I fattori esterni comprendono la latitudine, l’inclinazione, l’orientamento, la temperatura, il grado di irraggiamento.

  • L’inclinazione migliore, da noi, è di 30-35 gradi.
  • L’orientamento ottimale è a Sud.
  • La temperatura più adatta dovrebbe essere intorno ai 25 gradi.
  • Le ombre ostacolano il rendimento dell’impianto.
  • La polvere, o la sporcizia varia, può comportare una diminuizione di irraggiamento sulle celle.

fotovoltaico

I fattori interni, invece, sono rappresentati da tutti i componenti dell’impianto.

Di seguito un elenco di alcuni di essi.

  • Perdite dovute all’inverter (in genere è stimata intorno all’8%)
  • Perdite dovute ai componenti elettrici (in genere stimata sul 2%)
  • Perdita di mismatching: dovuta al collegamento in serie di più moduli (in genere stimata intorno al 3%)
  • Perdite dovute al naturale calo prestazionale dell’impianto nel tempo (stimato in media tra 0,5 e 0,8 l’anno). Motivo per cui vengono offerte garanzie di 10, 20 o 25 anni.

Come calcolare il rendimento di un Impianto Fotovoltaico?

Il rendimento di un impianto fotovoltaico corrisponde alla quantità di energia solare che l’impianto è in grado di convertire in elettricità, utilizzabile in ogni metro quadrato.

Considerando che la resa dell’impianto varia anche in base alla temperatura di funzionamento, di norma si prende come riferimento la condizione standard, cioè la STC (Standard Test Condition) definita sui 25 gradi.

In secondo luogo, si prende in considerazione un irraggiamento di 1.000 watt per metro quadrato.

Di conseguenza, la formula utilizzabile per calcolare il rendimento di un Impianto Fotovoltaico è la seguente:

R = (Potenza impianto / Superficie occupata / 1.000) x 100

produzioneQuindi, traducendo la formula, il rendimento si ottiene dividendo la potenza dell’impianto per la superficie occupata, il tutto diviso mille. Al risultato che si ottiene moltiplichiamo 100, al fine di giungere al dato espresso in percentuale.

Naturalmente questa formula prende come riferimenti dati standard.

A questo punto è opportuno sottolineare che il rendimento dell’impianto fotovoltaico dipende anche da altri fattori, come abbiamo spiegato poc’anzi, come la posizione geografica, l’inclinazione, l’orientamento dei pannelli fotovoltaici.

In questo articolo abbiamo approfondito il discorso sull’inclinazione dei pannelli Inclinazione pannelli fotovoltaici

C’è un modo più semplice per eseguire il calcolo del rendimento?

Si, in rete esistono diversi tool che possono semplificare questa operazione.

Tuttavia, non tutti risultano affidabili.

Te ne proponiamo uno con cui potrai ottenere una stima del rendimento del tuo impianto fotovoltaico.

Si tratta di PVGIS che puoi trovare al seguente link Joint Research Centre.

Sul sito è possibile consultare le mappe di rendimento ufficiali del fotovoltaico ed, inoltre, dopo aver inserito alcuni dati, avrai a disposizione dati statistici reali sulla produzione e la resa del tuo impianto.

4 energySe hai bisogno di una consulenza o vuoi avere maggiori informazioni, non esitare a contattarci.

Tel: +39 0735 586045

Email: info@4-energy.it

 

 

 

 

 

 

0 Comments

leave a comment