Impianto fotovoltaico: perché conviene alle aziende?

Stai cercando di abbattere la tua spesa energetica e vorresti investire nelle energie rinnovabili? L’installazione di un impianto fotovoltaico è sicuramente la scelta migliore. Ecco perché.

Risparmio in bolletta

Il risparmio che si può avere passando ad un impianto fotovoltaico è notevole. Le aziende consumano energia durante le ore di luce, quando il fotovoltaico produce di più. L’energia prodotta può così essere utilizzata immediatamente andando a sfruttare l’impianto a pieno regime.

Le spese per i consumi energetici incidono in modo sempre più significativo e aggravano i bilanci: un’attività produttiva costante durante tutta la giornata si traduce in consumi energetici elevati.

Per un’impresa installare un impianto fotovoltaico significa ridurre le spese della bolletta elettrica grazie alla produzione autonoma dell’elettricità di cui si ha bisogno.

Il primo risparmio per un’azienda passa per il risparmio che genera un FV per il costo dell’energia elettrica che è ovviamente in funzione del costo al kwh che viene pagato dall’impresa. Questo costo varia in funzione del cliente, in particolare la quantità kwh consumati e le modalità di utilizzo dell’energia.

Il risparmio viene conseguito grazie a due componenti:

Autoconsumo maggiore impatto (70%-80% ca) con riduzione immediata in bolletta.

Immissione in rete tramite contributo in conto scambio con il GSE (50% rispetto al prezzo in bolletta)

Alla fine dell’anno, sommando le varie bollette e soprattutto il denaro che si è pagato in meno rispetto alle bollette che si percepivano quando non si aveva l’impianto fotovoltaico, il risparmio sarà evidente.

Agevolazioni economiche

L’incentivo fiscale insieme al fotovoltaico permette di ridurre in maniera importante l’investimento e velocizzare i tempi di rientro.

Un impianto fotovoltaico oggi è un bene strumentale per l’azienda e come tale gode di diversi benefici di natura fiscale:

  • non è gravato in generale da IMU;
  • gode del super ammortamento per impianti FV realizzati sino al 31.12.2018 con aliquota del 130%;
  • può essere ammortizzato in 10 anni se acquistato direttamente o tramite finanziamento bancario – alcune banche prevedono tra l’altro dei prestiti dedicati appositamente a coloro che desiderano installare un impianto fotovoltaico;
  • in caso di leasing strumentale è deducibile in 72 mesi;
  • si può accedere alla legge Sabatini con un contributo in conto interessi del 2,75% annuale per 5 anni;
  • è possibile accedere ai bandi regionali sostenuti da fondi europei che incentivano gli interventi di “decarbonizzazione” sia per le aziende del settore agricolo, sia per le PMI che operano negli altri settori.

Per approfondimenti sulle agevolazioni fiscali per le PMI, clicca QUI

Per un’azienda la proposta di 4 Energy Srl passa attraverso due passaggi fondamentali: 

  • Analisi del fabbisogno energetico: analizzando i consumi che si concentrano nella Fascia F1 e F2 attraverso, se possibile, un monitoraggio dei carichi di potenza. In questo caso l’obiettivo è arrivare ad una quota di autoconsumo di almeno il 75% .

  • Analisi del sito di installazione: con l’obiettivo di ottimizzare il progetto sia dal punto di vista della producibilità, sia dei costi di installazione.

Consulta QUI i progetti aziendali da noi realizzati

Aumenta la competitività della tua azienda. Richiedi senza impegno maggiori informazioni o un’analisi tecnica ed economica compilando il modulo sottostante

0 Comments

leave a comment