Importanza della reportistica nella manutenzione dell’impianto Fotovoltaico

Manutenzione impianto fotovoltaico

Ad oggi l’utilizzo di energia rinnovabile solare fotovoltaica rappresenta una priorità perché permette di abbracciare uno stile di vita improntato sul risparmio energetico e sul rispetto dell’ambiente. Spesso però non ci si rende conto di quanto sia importante verificare lo stato di salute del proprio impianto fotovoltaico sia da un punto di vista di prestazione che di produzione.

Quindi cosa è necessario fare?

La risposta a questa domanda è semplice: bisogna monitorare il proprio impianto FV per garantire la disponibilità dello stesso e la sua producibilità.

La società 4Energy a partire da Gennaio 2020, per tutti i clienti e per i nuovi, mette a disposizione una nuova piattaforma anche per i piccoli impianti domestici.

La nuova piattaforma permette un controllo dell’impianto in quanto consente di monitorare la produzione energetica confrontandola con quella prevista che tiene conto del meteo (dati storici ENEA per fini statistici e dati effettivi ricavati da satellite o da centralina Arpa limitrofa) rendendo i dati disponibili online.

Funzionamento della nuova piattaforma

La lettura dell’energia prodotta nonché quella immessa e prelevata, viene effettuata direttamente dal distributore Enel al GSE senza l’installazione di alcun strumento presso l’impianto fotovoltaico in quanto utilizza come misuratore il contatore ufficiale già installato.

La piattaforma crea un report mensile automatico con produzione di impianto storica e attuale, mese per mese, con aggiornamenti automatici, con una sezione dedicata agli incentivi mensili ricevuti dal GSE e spettanti (in caso di impianti incentivati).

Per ogni impianto fotovoltaico registrato è possibile anche analizzare i consumi ed i risparmi energetici che si sono ottenuti, analizzando i dati stessi dello Scambio sul Posto.

Cosa è presente nel report mensile?

  • Analisi tecnica ed amministrativa dei dati di produzione: produzione storica degli ultimi 12 mesi confrontata con due diverse curve, una curva di colore grigio che riproduce la produzione del fotovoltaico tenendo conto dei dati meteo storici di ENEA (per fini statistici) ed una curva verde, molto più significativa, che tiene conto degli effettivi dati meteo ricavati da satellite o dalla centralina Arpa limitrofa;
  • Confronto di rendimento di impianto degli ultimi anni: il rendimento di impianto è un valore fondamentale di parametro in quanto controlla la produzione dell’impianto tenendo conto delle perdite di efficienza dei moduli fotovoltaici installati. Un calo di rendimento può essere indice di mancata pulizia di impianto o di un guasto. Poniamo all’attenzione che le prestazioni di un impianto fotovoltaico sono ridotte del 30% a causa dell’azione del vento e della pioggia, le quali lasciano foglie, polvere, chiazze d’acqua, aloni e residui di sporco sulla superficie dei moduli;
  • Analisi ricavi e pagamenti di incentivi Conto Energia;
  • Analisi consumi, ricavi ed eccedenze da Scambio sul Posto.

 

I report quindi permettono al proprietario di prevenire degradi e di intervenire tempestivamente prima di perdere incentivi o trovarsi costretti ad interventi più importanti.

Contattateci se interessati.

0 Comments