Revamping dei moduli fotovoltaici: facciamo il punto

revamping

Revamping dei moduli fotovoltaici: facciamo il punto

revampingIl Revamping consiste nel sostituire i moduli fotovoltaici, già installati su un Impianto, con pannelli nuovi.

In altre parole, si tratta di un intervento di manutenzione e ammodernamento tecnologico su un impianto fotovoltaico esistente e funzionante, anche se il suo rendimento non è più quello di prima.

Perchè ricorrere al revamping?

Le motivazioni che spingono a scegliere il revamping sono diverse, tuttavia, il comune denominatore è una riduzione di performance dell’impianto.

In linea generale, i casi in cui si ricorre al revamping possono comprendere: pannelli non più funzionanti, situazioni di furto, oppure essersi irrimediabilmente danneggiati da cause diverse, come grandine o incendi.

Oltre a queste cause, potrebbe semplicemente essere motivo di convenienza: dopo tanti anni di utilizzo anche i pannelli fotovoltaici sono soggetti al degrado naturale che, ovviamente, incide sul loro rendimento. In tal caso, come conseguenza, si avrà un calo anche nei propri ricavi economici.

A questo punto, possiamo riassumere le più disparate motivazioni che spingono alla scelta del revamping dei moduli.

  • Guasto e degrado dei componenti legati all’usura.
  • Utilizzo di componenti e materiali scadenti in fase di progettazione: scegliere prodotti di scarsa qualità equivale ad una minor durata dell’impianto nel tempo, pregiudicandone la producibilità.
  • Necessità di rendere a norma l’intera struttura: per stare al passo con le normative, può diventare necessario aggiornare l’impianto fotovoltaico, soprattutto quando si parla di inverter e cablaggi.

revamping

Abbiamo affrontato il discorso del revamping dei moduli in maniera approfondita in questo nostro articolo Revamping: migliora le performance del tuo impianto fotovoltaico

Nel corso degli anni sono state individuate le problematiche più frequenti che portano a scegliere la sostituzione dei moduli fotovoltaici:

  • surriscaldamenti localizzati delle celle fotovoltaiche
  • problematiche di PID (di cui abbiamo parlato in questo post PID: cos’è e come si manifesta?
  • degradazione precoce del backsheet
  • fenomeni di delaminazione
  • problemi relativi alle Junction Boxes e ai relativi componenti interni

Sui nostri canali social affronteremo queste problematiche, più nel dettaglio, quindi restate connessi 😉

Pagina Facebook

Pagina Linkedin

facebook

Oltre al revamping, come si può migliorare l’Impianto?

Gli interventi di ammodernamento degli impianti fotovoltaici non riguardano soltanto il revamping, quindi non solo la sostituzione dei principali componenti.

E’ interessante conoscere anche gli altri interventi che possono migliorare le performance dell’impianto fotovoltaico, mediante l’utilizzo di dispositivi e sistemi ausiliari che intervengono nel caso di problematiche.

Di seguito un elenco che descrive gli interventi di ammodernamento.

  • Installazione di un moderno sistema di monitoraggio: ricorrere a questi piccoli e discreti dispositivi significa avere, a portata di mano e in qualunque momento, un tempestivo ed efficiente monitoraggio del rendimento dell’impianto stesso. In questo modo è possibile ridurre i tempi di risoluzione ad eventuali problemi e/o guasti; essere in possesso di tutta una serie di dati statistici utili a comprendere il funzionamento dell’impianto, in tempo reale; correggere eventuali anomalie.

monitoraggio fotovoltaicoA tal proposito, noi di 4 Energy stiamo promuovendo un’offerta sulla nostra Pagina Facebook: offriamo un Check Up energetico GRATUITO della tua casa o della tua attività, mediante un innovativo dispositivo di monitoraggio. Inoltre, ti consegneremo un report con le migliori soluzioni di risparmio energetico di almeno il 40% della tua bolletta.
L’offerta è valida SOLO per i primi 20 che chiameranno e che abbiano contratti di fornitura energetica fino a 160 kW.

Per saperne di più: Vuoi monitorare il tuo Impianto FV in tempo reale? Oggi puoi!

  • Soluzioni efficaci per ridurre gli effetti dell’ombreggiamento: modificando il cablaggio delle stringhe, il collegamento agli MPPT dell’inverter e installando ottimizzatori di potenza, è possibile ridurre l’ombreggiamento.
  • Soluzioni per prevenire i furti e i relativi fermi impianto: è utile sostituire i cavi in rame con cavi in alluminio. Questo oltre ad un moderno sistema di videosorveglianza.

Ovviamente ogni situazione è diversa dall’altra, quindi, ogni caso richiede determinate accortezze e specifici interventi. Infatti, per arrivare a determinare i più efficaci interventi di miglioramento, è opportuno procedere con un’analisi tecnica e mirate prove strumentali.

Se vuoi saperne di più non esitare a contattarci. Troveremo la soluzione ideale per le tue esigenze!

Tel: +39 0735 586045

Email: info@4-energy.it

4 energy

 

0 Comments